Ottieni un boost di performance gratuito con Afterburner OC Scanner

By MSI Italia |

Letteralmente overclocking con 1 click!

Hai sempre voluto ottenere più prestazioni dalla tua scheda grafica, ma non sai come funziona l'overclocking o semplicemente non vuoi rischiare? La nuova funzionalità OC Scanner in MSI Afterburner eseguirà l'overclocking con un click. È gratuito, funziona alla grande e la parte migliore è: è anche completamente sicuro! Questo articolo del blog spiegherà in dettaglio come funziona OC Scanner e ti guida su come usarlo.

Overclocking: non è così spaventoso come sembra

L'overclocking è stato a lungo un hobby per un gruppo relativamente piccolo di appassionati di hardware. Principalmente a causa del tempo necessario per capire il processo e farlo bene. Posso ricordare la prima volta che ho tentato l'overclocking, è stato abbastanza travolgente e persino spaventoso ad un certo punto. Spaventoso perché avevo paura di causare alcun tipo di danno alle costose apparecchiature del mio PC.

Sembra che i principali produttori di chip si siano resi conto delle preoccupazioni dei loro clienti in merito al danneggiamento dei loro prodotti. Nel corso degli ultimi anni, abbiamo visto quei produttori progettare modi per minimizzare ogni possibilità di danneggiare accidentalmente i loro prodotti. Oggigiorno, la maggior parte dei Processori grafici ha misure di sicurezza integrate che limitano le modifiche che è possibile apportare con software di overclock come Afterburner a valori che considerano sicuri. Anche i processori e i driver stessi monitorano continuamente cose come la temperatura e l'utilizzo di energia, in modo da poter intraprendere azioni per garantire la sicurezza del prodotto. Un grande esempio di ciò è una cosa che conosciamo come Thermal Throttling. Se una GPU diventa troppo calda, ridurrà automaticamente i suoi clockspeed effettivi per ridurre il carico di lavoro e la produzione di calore fino a raggiungere un livello ritenuto sicuro.

Ecco come funziona lo scanner OC

Lo scanner OC è essenzialmente uno strumento che utilizza un algoritmo sviluppato da NVIDIA per le schede grafiche della serie RTX 20. Entro pochi minuti verrà eseguito un processo che determinerà le impostazioni di overclock più alte stabili per la scheda grafica. Il processo consiste degli stessi passaggi di base dell'overclock manuale, ovvero: aumentare la velocità di clock di un passo, quindi sottolineare la GPU per verificare se la velocità di clock è stabile. Se la clockspeed è stabile sotto carico, la clockspeed sarà aumentata di un altro passo e la GPU sarà sottoposta a stress ancora una volta. Questo processo si ripete fino a quando la GPU non riesce a mantenere la stabilità sotto carico. A quel punto, l'ultimo valore di clockspeed stabile sarà impostato come valore massimo. Questo processo si ripeterà 4 volte per coprire 4 diversi livelli di tensione. Lo fa perché l'algoritmo OC Scanner utilizza la cosiddetta curva di tensione / frequenza. Questa curva funziona facendo corrispondere i valori di clockspeed ai corrispondenti valori di tensione che possono sostenere tali clockspeeds. In questo modo si otterrà una curva in cui sono richieste tensioni più elevate per funzionare a velocità di clock più elevate. Fuori dagli schemi, le ultime generazioni di schede grafiche hanno utilizzato questa curva. Che cosa fa lo scanner OC è vedere fino a che punto la curva può essere regolata in sicurezza per fornire velocità di clock più elevate.

Come iniziare con OC Scanner

Prima di avviare il processo di OC Scanner, si consiglia di abilitare il controllo dettagliato della scheda grafica nelle impostazioni di Afterburner. Puoi farlo selezionando le caselle qui sotto.


Dopodiché, dovresti impostare i cursori per Tensione principale, Limite di potenza e Temp Limit completamente a destra. Dopo questo, puoi fare clic su Applica in basso e non accadrà nulla. Tutto ciò fa sì che la tua scheda grafica abbia un po 'più spazio per allungare le gambe quando esegui OC Scanner.

Come accennato in precedenza, l'impostazione di questi cursori sui valori massimi è completamente sicura poiché i valori sono definiti dal produttore del chip grafico per essere considerati sicuri.

Quando tutto questo è fatto, è il momento di avviare lo scanner OC!

Fare clic sul pulsante a sinistra del testo "Core Clock (MHz)" come evidenziato sotto per aprire la finestra Curva tensione / frequenza.​​​​​​​
 
Nella parte superiore destra della finestra Curva tensione / frequenza verrà visualizzato il pulsante Scanner OC. Quando si fa clic su questo, si apre la finestra OC Scanner che mostra due opzioni: Scansione e prova.

La scansione è il processo attuale descritto sopra in cui l'algoritmo determinerà la frequenza stabile più alta su 4 diversi livelli di tensione. Questo processo dovrebbe richiedere circa 15 minuti prima di presentarti le sue conclusioni. Il valore del Core Clock in Afterburner ora dovrebbe mostrare "Curve" invece di un numero.

Dopo aver eseguito lo Scanner, si consiglia di eseguire l'opzione Test. Lo script Test verificherà la stabilità del profilo generato dallo scanner OC e fornirà i risultati in un "livello di confidenza". Personalmente non ho visto nessun altro numero oltre il 90%, anche dopo aver eseguito lo script di test sulle impostazioni di magazzino. Ma qualsiasi cosa al di sopra del 60% dovrebbe andare bene per l'uso.​​​​​​​
 
È ora possibile applicare i valori dello scanner OC facendo clic sul pulsante Applica in Afterburner. Solitamente raccomando di salvare anche i valori in un profilo, nel caso in cui si desideri passare tra i valori predefiniti e il profilo OC. Puoi farlo cliccando sull'icona Salva in basso a destra di Afterburner. I numeri a sinistra dell'icona inizieranno a lampeggiare per indicare che puoi scegliere il numero in cui desideri salvare questo profilo. Una volta scelto un numero facendo clic su di esso, quel pulsante diventerà un profilo attivo. Ciò significa che è possibile tornare facilmente ai valori predefiniti facendo clic sul pulsante di ripristino, ma anche caricare il profilo OC facendo clic sul numero del profilo e quindi su Applica.

Congratulazioni, hai appena overcloccato la tua scheda grafica!

Questo probabilmente ti darà una bella spinta in termini di prestazioni nei giochi, tuttavia OC Scanner attualmente overclocca la tua GPU. La tua memoria può anche essere overcloccata per prestazioni aggiuntive.

Questo deve essere fatto manualmente o regolando il cursore o digitando i valori da soli.

Ho scoperto che sulle schede grafiche della serie RTX 20 la memoria può essere overcloccata in alcuni casi fino a + 1000 MHz. Tuttavia dovrai scoprire da solo quanto per la tua scheda. È relativamente sicuro farlo anche se, quindi, se sei arrivato fin qui, ti consigliamo di provarlo. Un buon punto di partenza è + 500 MHz, che la maggior parte delle schede dovrebbe funzionare bene. Se vuoi scoprire quanto in alto puoi prenderlo, continua ad aggiungere + 50MHz dopo di esso ed esegui un benchmark fino a quando non inizi a vedere artefatti visivi o crash del benchmark. Quindi torna all'ultima impostazione che verrebbe eseguita senza problemi.

Goditi le prestazioni aggiuntive!
Subscribe to Our Blog

Stay up to date with the latest hardware,tips and news

By clicking the button, you agree to MSI’s Terms of Service and Privacy Policy.

us