Dissipatori a liquido AIO, la prima scelta per i processori AMD Ryzen serie 5000

By Luca Bonaiti |
Recentemente sono stati presentati i nuovi processori AMD Ryzen serie 5000. Paragonati alla generazione precedente, la nuova architettura AMD Zen 3 aumenta l'IPC del 19%, migliorando le prestazioni in-game e durante le fasi di creazione. Con l'obiettivo di massimizzare le prestazioni dei processori AMD Ryzen serie 5000, AMD raccomanda ufficialmente di equipaggiare il proprio chassis con un dispositivo di raffreddamento a liquido di fascia medio-alta. Proprio per questo MSI ha deciso di sviluppare soluzioni di raffreddamento a liquido in modo da migliorare ulteriormente le esperienze in-game dei proprio clienti e appassionati.

AMD 5000 Series

Per quanto riguarda il motivo per cui la dissipazione del calore è così strettamente legata alle prestazioni, dobbiamo iniziare con la funzione PBO (Precision Boost Overdrive) dei processori AMD. In breve, PBO è l'esclusiva funzione di overclock automatico di AMD che viene utilizzata regolarmente per aumentare la frequenza di clock entro un intervallo di sicurezza. Se stai giocando ad un gioco 3A che richiede prestazioni del processore più elevate, la funzione PBO aumenterà la frequenza del processore fino al raggiungimento della massima temperatura tollerabile. Se il dispositivo di raffreddamento utilizzato ha una buona dissipazione del calore, questo processo potrà durare più a lungo perché la soglia di temperatura sarà raggiunta in più tempo. Le temperature massima degli attuali processori AMD serie 3000 e 5000 sono fissate a 90/95°. Oltre alle prestazioni del processore stesso, il radiatore è anche un prodotto chiave per quanto riguarda le prestazioni in-game. Questo è il motivo per cui quest'anno i dispositivi a liquido hanno ricevuto una crescente attenzione da parte dei giocatori e stanno diventando velocemente lo standard per le build da gaming.

AMD 5000 Series

Il motivo per cui i dispositivo di raffreddamento a liquido hanno una capacità di dissipazione del calore così forte è perché il liquido di raffreddamento scorre attraverso la base di rame della testina e porta via il calore generato dalla CPU. Il liquido di raffreddamento sarà poi raffreddato dal dissipatore e dalle ventole. Quindi ritorna al blocco per completare un ciclo di dissipazione completo. L'intero processo di dissipazione viene eseguito all'interno del raffreddatore, quindi non influirà sulla dissipazione di altri componenti e il calore può essere scaricato direttamente dal sistema. Questa è la principale differenza tra dissipatori ad aria e dissipatori a liquido.

AMD 5000 Series

Per illustrare questa differenza abbiamo testato un processore AMD Ryzen 5 5600X con il dispositivo di raffreddamento stock fornito da AMD e il nostro dissipatore a liquido MAG Core Liquid 240R. Abbiamo condotto uno stress test AIDA 64 e varie misurazioni su CineBench R20.

  • Equipaggiamento
  • Scheda madre: MEG X570 ACE
  • CPU:AMD Ryzen™ 5 5600X
  • Dissipatore: stock cooler / MSI MAG CORELIQUID 240R
  • Memorie:Patriot 16GB (8GB x 2) Viper RGB DDR4 2666

AMD 5000 Series

Abbiamo utilizzato AIDA64 per condurre uno stress test di un'ora. Il processore AMD Ryzen 5 5600X, abbinato al nostro dispositivo MAG Core Liquid 240R, può raggiungere i 4450MHz di frequenza mentre con il dispositivo di raffreddamento stock di AMD la frequenza raggiuntà è di 4288 MHz. La differenza è di 162MHz. In termini di temperatura, con il nostro MAG Core Liquid si raggiungono in 66° mentre con il dispositivo stock di AMD gli 82°. Ciò dimostra quanto siano importanti i dispositivi di raffreddamento a liquido, soprattutto su processori di fascia medio-alta.

AMD 5000 Series

I risultati effettivi del test CineBench R20 confermano la situazione mostrata sopra. Con il nostro dissipatore MAG Core Liquid 240R la frequenza raggiunta durante il test è stata di 4520 MHz mentre con il dissipatore stock di 4100 MHz, una differenza di quasi 400 MHz. Processori diversi richiedono anche specifiche di raffreddamento diverse. Qui MSI ha selezioanto le combinazioni di raffreddamento milgiori per vari processori in commercio.

AMD 5000 Series

Le prestazioni del nuovissimo processore AMD Ryzen sono state migliorate in tutti gli aspetti, aumentando così la richiesta di dissipazione del calore della CPU. MSI comprende le esigenze dei giocatori ed è orgogliosa di fornire due dissipatori a liquido AIO MAG CORELIQUID 240R e MAG CORELIQUID 360R. Entrambi i dissipatori a liquido sono compatibili con l'ultima serie AMD Ryzen 5000. La velocità della ventola del MAG CORELIQUID è impostata a 500 ~ 2000PPM, che può essere modificata in base alla potenza del processore e alle dimensioni del case. I dissipatori a liquido MAG CORELIQUID AIO non solo hanno buone prestazioni di dissipazione del calore, ma hanno anche una testina ad acqua che può ruotare fino a 270 gradi in modo che il logo del drago possa essere mantenuto nella giusta posizione per una buona estetica. Lo speciale design del radiatore può dividere l'acqua calda e fredda per ottenere l'effetto di accelerare il processo di dissipazione del calore. Il tubo dell'acqua è costituito da tre strati di gomma con una rete esterna, che non solo è più resistente ma riduce anche il rischio di fuoriuscita di liquido ed evapo-traspirazione del liquido di raffreddamento. Inoltre, la pompa utilizza un motore trifase con meno vibrazioni e il design del cuscino antiurto agli angoli della ventola rende MAG CORELIQUID più silenzioso di altri dissipatori a liquido.

Un processore eccellente avrà una maggiore necessità di dissipazione. MSI è orgogliosa di supportare al meglio queste esigenze e offrire un'esperienza in-game fuori dal comune.

MAG CORELIQUID 240R:https://www.msi.com/Liquid-Cooling/MAG-CORELIQUID-240R/Overview
MAG CORELIQUID 240RH:https://www.msi.com/Liquid-Cooling/MAG-CORELIQUID-240-RH
MAG CORELIQUID 360R:https://www.msi.com/Liquid-Cooling/MAG-CORELIQUID-360R/Overview
MAG CORELIQUID 360RH: https://www.msi.com/Liquid-Cooling/MAG-CORELIQUID-360-RH
Subscribe to Our Blog

Stay up to date with the latest hardware,tips and news

By clicking the button, you agree to MSI's Terms of Service and Privacy Policy